Come creare il guardaroba perfetto spendendo poco

Chi ama sbizzarrirsi con gli outfits ed è alla costante ricerca delle ultime tendenze, sa quanto può essere costoso creare look sempre diversi e che vanno di pari passo al cambiare della moda. Sopratutto quando cambia il tempo e ci ritroviamo a dover affrontare il cambio stagione, ci rendiamo conto che i capi dell’anno scorso, non si prestano più per le tendenze attuali. Per me, è diventato di fondamentale importanza scegliere i giusti capi da poter utilizzare anche negli anni successivi, senza sforare, quindi, il budget mensile che mi fisso.

Volevo, quindi, condividere con voi alcuni trucchetti che ho imparato per creare il guardaroba autunnale perfetto, spendendo poco!

DESIDERIO VS BISOGNO

Quando arriva il momento dello shopping, è fondamentale soffermarsi a pensare a ciò che realmente ci occorre piuttosto a ciò che ci piace, ma che tanto indosseremo in una sola occasione. Personalmente ho imparato a creare una lista sulla quale annotare tutto ciò di cui ho bisogno per la nuova stagione, in modo da non farmi prendere dalle tentazioni di comprare altro.

Scegliete accuratamente i capi che vi servono per la nuova stagione e che sapete che sfrutterete al massimo. Ad esempio, se vi rendete conto che potreste utilizzare molto più spesso un camel coat e che lo potete abbinare in diverse maniere ed utilizzarlo in diverse occasioni (dal lavoro/scuola ad un’occasione più importante) privilegiate l’acquisto di quest’ultimo piuttosto che comprare un cappotto che indosserete occasionalmente.

RICICLATE, RICICLATE, RICICLATE

Potrà sembrare scontato e banale, ma molto spesso ci focalizziamo sull’acquisto di nuovi capi, piuttosto che spulciare nei vecchi scatoloni che abbiamo messo da parte con vestiti degli anni precedenti o a ciò che abbiamo già nel guardaroba.

Prima di tutto, quando si passa dall’estate all’autunno, tenete ancora per un po’ di tempo nell’armadio tutti quei capi che possono prestarsi anche nella nuova stagione. Ad esempio, un vestitino estivo può essere indossato anche in autunno se abbinato ad un paio di collant, una giacca o un blazer ed un paio di stivaletti.

Un altro metodo infallibile per risparmiare soldi ed avere il guardaroba sempre in perfetta sintonia con le ultime tendenze, è quello di non buttare i capi che sono in buone condizioni ma di cui vorremmo disfarci solo perchè pensiamo di non indossare più. La moda va continuamente a ripescare vecchi stili, capi e fantasie, riproponendoli anche dopo anni.

Basta pensare alle famose scarpe platform degli anni ’90: nessuno avrebbe mai pensato che un giorno sarebbero tornate di moda…eppure le abbiamo viste a tutti i piedi! O alla stampa animalier che quest’anno è un must! Si pensava fosse stata accantonata definitivamente, ma quest’anno sta spopolando su tutti i capi!

Quindi, oltre a non buttare i capi di abbigliamento che pensate di non usare mai più, andate a spulciare anche nei vecchi armadi delle vostre mamma o nonne di quando erano ragazze, sono sicura che troverete tantissimi vestiti che fanno il loro figurone!

QUALITA’: IL GIUSTO

So che tanti promuovono la moda high fashion, quindi tutti quei capi costosi e di elevatissima qualità. Personalmente, però, preferisco optare per un capo di buona qualità, senza, però, doverci spendere centinaia di euro. La chiave è farlo con moderazione. Quando c’è una tendenza che voglio provare, mi concentro meno sulla qualità e più sullo stile. Questo non solo aiuta a risparmiare denaro, ma mi permette di poter sperimentare tutte le nuove tendenze. Ormai tantissime catene di abbigliamento low cost permettono di acquistare capi a prezzi bassi.

Suggerimento: limitate gli acquisti a meno di tre al mese, per poter investire di più su pezzi di lunga durata e di qualità. E quando indulgete, attenetevi agli stili e ai tessuti che sapete dureranno veramente – e che indosserete molte volte prima di donare.

ASPETTATE I SALDI

Che sia una borsa, un paio di scarpe griffate o un capo che desideravate da tempo, il segreto è avere pazienza ed aspettare i saldi. Durante i saldi, infatti, è possibile trovare un articolo su cui avevate buttato gli occhi ad un prezzo decisamente inferiore. Un altro modo per risparmiare soldi sono gli OUTLET. Nelle più grandi città si trovano veri a propri villaggi outlet con marche di ogni genere, dove poter trovare la vostra borsa del cuore anche al 50%. Non è fenomenale?!

Se, invece, volete riempire il guardaroba ma non volete spendere troppo, anche in questo caso i saldi sono una salvezza. Molto spesso, durante i saldi estivi, è facile trovare abbigliamento autunnale e/o invernale a prezzi decisamente inferiori. Il mio segreto, infatti, è quello di comprare tutti i capi con netto anticipo e, sopratutto, fuori stagione.

Sicuramente adesso vi chiederete: come posso comprare capi per  la prossima stagione, se non so ancora quali saranno le tendenze? E’ possibile scoprire con molto anticipo quali saranno le prossime tendenze, le fantasie più in voga e i capi must seguendo le passerelle di moda o semplicemente documentarsi su internet o su riviste di moda. In questo modo sapete con netto anticipo tutto ciò che verrà indossato nei mesi a venire.

Suggerimento: la creazione di un budget stagionale e mensile vi aiuterà a tenere sotto controllo il saldo della vostra carta di credito. Aspettate i saldi o le occasioni in cui si può risparmiare come il “Black Friday”. 

Se siete alla ricerca di maglioni caldi ed economici, QUI troverete una selezione dei 50 maglioni più belli per quest’inverno!

xoxo, Sarah

SHOP THE LOOK

Occhiali da sole Originale Vintage
Orologio Rosefield
Borsa nera Stradivarius
Cappello feltro ASOS
Jumpsuit scacchi ASOS
Giaccone bianco ASOS
Occhiali da sole Originale Vintage
Orologio Rosefield
Borsa nera Stradivarius
Cappello feltro ASOS
Jumpsuit scacchi ASOS
Giaccone bianco ASOS
Occhiali da sole Originale Vintage
Orologio Rosefield
Borsa nera Stradivarius
Cappello feltro ASOS
Jumpsuit scacchi ASOS
Giaccone bianco ASOS
Follow:
Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *